Lunedì, 13 Giugno 2022 11:17

Contributi per lo sport regionale, approvati i criteri per la distribuzione di 5 milioni

Vota questo articolo
(4 Voti)

Approvati in via definitiva i criteri, le procedure e le modalità di ripartizione ed erogazione dei contributi destinati al settore sportivo regionale, con uno stanziamento complessivo di 5 milioni di euro. Lo ha stabilito l’assessore regionale dello Sport, Andrea Biancareddu, dopo il parere favorevole e la conseguente approvazione definitiva all’unanimità da parte della Sesta Commissione del Consiglio Regionale.

“Ho ritenuto di accogliere la proposta di modifica formulata dalla Sesta Commissione- ha sottolineato Biancareddu - perché le modifiche richieste andavano nella giusta direzione per dare un sostegno finanziario ripartito, in proporzione, a tutte le Federazioni e Enti di Promozione Sportiva”.

Nell’ approvazione definitiva i componenti della stessa Commissione hanno proposto alcune modifiche di ripartizione delle somme da assegnare a ciascun Comitato regionale delle Federazioni e degli Enti di promozione sportiva. Le risorse complessive andranno assegnate con una percentuale del 72% alle società affiliate alle Federazioni e il 28% alle società affiliate invece agli Enti di promozione sportiva.

Con riferimento alla modalità di determinazione, il numero di società affiliate ad ogni Federazione ed Ente di promozione sportiva, è stato calcolato tenendo conto del numero delle società e delle associazioni liquidate e rendicontate nell'annualità 2021, come risulta dai rendiconti trasmessi dalle rispettive Federazioni o Enti di promozione sportiva.

In Sardegna le Federazioni sportive nazionali (FSN) sono 33 con un totale di 1658 società affiliate. A queste si aggiungono6 Federazioni sportive Paralimpiche (FSP) con 33 società affiliate. Le Federazioni Discipline sportive associate (DSA) sono invece 10 con 80 società. Gli Enti di Promozione Sportiva sono invece 14 con 1243 società. 

Ultima modifica il Lunedì, 20 Giugno 2022 11:38